[Read] ➳ Rot Author Uwe Timm – Thisbookse.co


10 thoughts on “Rot

  1. says:

    SOTTO IL SELCIATO C LA SPIAGGIAA destra la torre faro del cimitero monumentale di Brescia, detto Vantiniano dall architetto Rodolfo Vantini, fu inaugurata nel 1864.L angelo sopra Berlino non Damiel e neppure Cassel del film di Wim Wenders, ma proprio quello che s innalza in cima alla Colonna della Vittoria nel centro del Tiergarten Sulla colonna scolpita la storia guerriera vittoriosa della Germania nell Ottocento e Novecento, e hanno inserito cannoni strappati al nemico.Il Tiergarten non il suo sito originale, fu collocata qui dai nazisti, che sbrodolavano pi che mai di soddisfazione per i loro successi militari prima di quello che segu.Ironia della sorte, diventato un simbolo della comunit gay di Berlino, il luogo d arrivo dell annuale street parade.Bruno Ganz, l angelo Damiel nel film Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders, 1981.Come pu un angelo rappresentare la vittoria in guerra Gli angeli non dovrebbero essere imparziali e sopra le parti Gli angeli sono guerrieri e vendicatori, ma addirittura santificatori delle vittorie in guerra del grigio impero d acciaio Otto Sander, l angelo Cassiel del film di Wenders.Per questo Aschenberger, che probabilmente si poneva anche queste stesse domande, progetta di farla saltare in aria ha l esplosivo che serve, ha fatto uno studio perfetto, schizzi disegni bozzetti planimetrie, l angelo cadr su se stesso, piomber a terra come svuotato della sua pomposa vanagloria, e nessuno rester coinvolto, non ci saranno morti e neppure feriti, la violenza colpir solo le cose, un oggetto inutile.L angelo deve cadere perch rappresenta guerra violenza potere il trionfo del potere il simbolo del capitalismo imperante, del consumismo dilagato un gesto simbolico contro un simbolo che rappresenta ingiustizia, umiliazione, e soprattutto indifferenza Aschenberger un comunista diventato anarchico, un puro, un asceta, uno che vive la sua vita come un esempio.I puri non ce la fanno, si sa Aschenberger muore e lascia 5 mila marchi per Thomas Linde affinch pronunci la sua orazione funebre La colonna della Vittoria in tedesco Siegess ule al centro del Tiergarten Progettata nel 1864 da Heinrich Strack per commemorare la vittoria della Prussia nella guerra prussiano danese, fu inaugurata il 2 settembre 1873 L autore si ispir alla torre faro del cimitero di Brescia, realizzata dall architetto neoclassicista Rodolfo Vantini e inaugurata nel 1864 Differentemente dai piani originari, venne aggiunta una scultura di bronzo della Vittoria alta 8,3 m e pesante 35 tonnellate La scultura, opera di Friedrich Drake, venne aggiunta per celebrare le vittorie della Prussia sull Austria e la Francia Originariamente il monumento aveva trovato collocazione nei pressi del Reichstag, ma nel 1938 39 il regime nazista fece spostare il monumento all interno del parco perch potesse essere visto dalla porta di Brandeburgo Nel 1941 terminarono i lavori per l aggiunta di un quarto blocco ai tre originali, teso a celebrare la recente vittoria sulla Francia Dopo la guerra, i francesi avrebbero voluto distruggere la colonna, che ricordava le sconfitte inflitte dai tedeschi alla Francia, trovando per la ferma opposizione degli alleati anglo americani.Thomas Linde, l io narrante di questo romanzo molto bello, si mantiene scrivendo e pronunciando orazioni funebri, suonando il piano in un gruppo jazz, scrivendo critiche musicali che poi legge in radio, ascoltando 14 modi di descrivere la pioggia di Hanns Eisler Thomas Linde da anni lavora a un saggio sul colore rosso, Thomas Linde ha una storia con una donna che ha quasi l et di sua figlia, solo che Thomas Linde non ha figli, vive solo, e se anche la sua bionda amante sposata, Thomas Linde non geloso, perch Thomas Linde cresciuto attraverso gli anni Sessanta, ha vissuto il 68 in pieno e appieno, Thomas Linde scopre che Aschenberger un suo vecchio compagno di attivit e fede politica di trent anni prima.E lo racconta alla sua amante, Iris, che, nomen omen, progetta istallazioni di luce, molto bella, e molto innamorata del suo maturo amante E Thomas Linde sente che Iris importante e per lei prova a, anche se non riesce a dire ti amo Una delle mie mete preferite a Berlino, il Kulturforum.Thomas Linde lavora al suo discorso funebre per Aschenberger, ci lavora per giorni, e io mi sono chiesto quanto tempo aspettano in Germania prima di seppellire i morti, Thomas Linde ripercorre gli anni dell impegno, dell utopia, del maggio francese, quando fare l a era un modo per conoscersi, quando i confini erano larghi e laschi, quando le regole si sgretolavano, quando l immaginazione era al potere e sotto il selciato c era la spiaggia, quando non era che un inizio e D altra parte, il morto di cui deve parlare era un suo amico, e quindi un po come recitare l orazione funebre per se stesso, un po come se fosse anche il suo funerale Forse per questo il finale quello che e si ricuce al magnifico incipit scritto come se fossero inquadrature di un film che andrebbe fatto, un film girato dall angelo nel cielo sopra Berlino Era orrendo pensare che con la morte il dolore non finisce mai, che il dolore la sensazione che resta per sempre, quell eterna esposizione al gelo, il ricordo della ferita che stata la vita.Chain, uno dei due murales di Cuvrystra e a Kreutzberg opera dell italiano Blu, cancellati dallo stesso artista nella notte dell 11 dicembre 2014 per protestare contro il nuovo piano urbanistico della zona.


  2. says:

    Rot Red, Uwe TimmUwe Timm born 30 March 1940 in Hamburg is a German writer RED BY UWE TIMM TRANSLATION JEFF DAVIES I M HOVERING From up here I have a good view of the cross roads, the streets, the sidewalks below I m lying down there Traffic is at a standstill Most of the drivers are out of their cars Curious people are standing around, some near me, someone is holding my head, very gently, a woman kneeling beside me A car crashed through the window of a watchmaker s shop, I can t tell what make of car from up here, but I never was much good at car makes Houses, trees, clouds, people, sky are reflected in fragments of the large display window that flew apart like a glittering cloud and now lies strewn across the road one big puzzle from up here, but all in black and white Strange, there is no colour, strange too that the one down there feels no pain His eyes are open 2014 1392 249 9789640474181 20


  3. says:

    Cari amici e parenti dell estinto Occorre una certa dose di pazienza e di determinazione per ricomporre questa storia nella nostra mente, poich Uwe Timm, attraverso la voce del suo narratore Thomas, non fa sconti e descrive gli eventi senza un ordine costituito, senza unit di tempo, di luogo o di azione ma anzi passando spesso da un avvenimento a una considerazione, da un racconto a un dialogo senza alcuna cesura, lasciando il lettore in un intervallo di sospensione, che varia da poche righe ad alcune pagine prima di poterne afferrare compiutamente il contesto e quindi il senso.Il protagonista si guadagna da vivere scrivendo recensioni di musica jazz ma soprattutto orazioni funebri ed da quest ultima singolare attivit che l autore trae la maggior parte degli stimoli narrativi, dando vita a una gamma di personaggi e situazioni che costituiscono l espressione peculiare del libro che mai oser definire romanzo en passant e tanto per non privarci di un ulteriore strato di stravaganza, Thomas raccoglie materiale per la composizione di un saggio sulle accezioni e le implicazioni del colore e della parola rosso.L altro elemento forte del libro di Timm costituito dai ricordi del passato di Thomas da giovane sovversivo, appartenente a gruppi di varia valenza rivoluzionaria Ed quando le due componenti finiscono per confluire, in occasione della richiesta di pronunciare l orazione funebre di un apparente sconosciuto rivelatosi un vecchio compagno di lotta, che Rosso tende a deflagrare in direzione di svariati significati, cos come la psiche dell inquieto protagonista, soggetta ad altrettante oscillazioni non prive di implicazioni autodistruttive.Per inciso, questo snodo principale del libro alternato ad elementi meno interessanti, momenti salienti della vita sentimentale di Thomas, dal rapporto con la ex moglie all attuale amante ad altre occasionali presenze femminili che affiorano fra le pagine all improvviso.Sono quindi molteplici e particolarmente variegati gli ingredienti del libro, del cui assemblaggio Uwe Timm sembra curarsi molto poco, lasciandosi andare a un flusso apparentemente improntato alla casualit del discorso in prima persona, con notevoli picchi di poesia e sorprendenti spunti di originalit , disseminati in un magma complessivo che lascia suggestioni contrastanti.


  4. says:

    Questo il libro che cercavo sulla Germania, che si svolge a Berlino appena riunificata Molto dinamico e ritmico anche se certamente non facile, perch i piani temporali e anche i dialoghi si mischiano, come i ricordi, come i pensieri Il protagonista scrive discorsi funebri tra una critica jazz e l altra, anzi tutto il libro un discorso funebre, ma non che il pretesto per raccontare le vite, microracconti, che costituiscono il fluire delle sue elucubrazioni E poi c il filo conduttore del rosso, colore della rivoluzione, il rimpianto del passato da quasi rivoluzionario ma anche della passione che vive nel presente grazie al suo nuovo a.


  5. says:

    ci ho messo un po a capire perch questo libro, cos ben scritto, si stesse prendendo quasi due mesi della mia vita di lettrice ci ho messo un po , ma poi ci sono arrivata perch delle storie che racconta che sono poi la storia del narratore e di tutti coloro in cui si imbattuto nella vita non me ne fregava assolutamente niente scusate l ampollosit.naturalmente possibilissimo che la colpa sia mia Distratta, poco concentrata, poco incline all approfondimento sono tutti difetti che ho Ma la diluizione di una storia, che, lungi dall essere originale, poteva comunque essere bella l uomo di mezza et che casualmente si trova a fare il confronto fra come andata la sua vita e come invece andata quella di un suo amico di giovent , in mille divagazioni tutte le donne che il nostro eroe ha avuto e tuttora ha tutti i pi minuti episodi accaduti quando era un giovane rivoluzionario una visita medica di cui non sapremo mai l esito la scrittura di uno studio sul colore rosso che misteriosamente assurge alla dignit di titolo del libro, pur riemergendo, pi che altro per tigna, ogni ottanta o cento pagine e per un massimo di una decina di righe mi ha sfinita ed irritata Peccato, perch ci sono pagine in cui Timm dimostra ampiamente che, quando vuole, sa scrivere alla grande.


  6. says:

    Sehr sehr gut geschrieben, philosophisch und tiefgr ndig Die Alt 68er Thematik hat mich nicht so angesprochen und die regelm ige auftretende Begeisterung des Ich Erz hlers, dass er so ne junge sch ne Frau gekriegt hat, war etwas nervig Auf den letzten Seiten Dialog mit der Siegess ule hab ich dann den Faden verloren Nichts zum nebenherlesen mit vielen klugen Gedanken.


  7. says:

    .


  8. says:

    Non portare la minigonna, a volte, potrebbe essere un reato.


  9. says:

    Toen ik het boek uit had, begon ik gelijk weer aan de eerste bladzijde ik had het gevoel, dat ik een rotonde meerdere malen rond was gereden Geschreven door een doctor in de filosofie en dat is te merken, want je leest dit boek niet zo maar even uit Twee hoofdlijnen heb ik ontdekt in dit boek, namelijk de liefde voor zijn getrouwde vriendin en de lijkrede die de hoofdpersoon moet uitspreken voor een vriend, die hij in zijn jeugd kende Toch lijkt het of de lijkrede ook voor de hoofdpersoon zelf is bedoeld dit verwarde me aan het eind van het boek en deed me gelijk weer terug grijpen naar de eerste bladzijde Ik bleef in verwarring achter Ik ben benieuwd hoe anderen dit ervaren.


  10. says:

    Wat melancholie van hoog niveau voor soixsantehuitards die nog steeds de hoop niet hebben opgegeven Een prachtige utopie uit het verleden bedoeld voor de toekomst Ach, waar is de tijd van het idealisme, de tijd dat we dweepten met Ernst Bloch en Herbert Marcuse en, en, en Ver weg en voor altijd voorbij Ontwaak, verworpenen der aarde enz enz enz.Ergens gelezen wer einmal f r Rot war, muss r ckblickend kein Tor gewesen sein En dat vind ik dus ook let vooral op die voltooide tijd Zeer aan te raden Ook in t Nederlands vertaald R


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Rot summary pdf Rot, summary chapter 2 Rot, sparknotes Rot, Rot c0fc351 Rot Die Erste Farbe, Die Ein Neugeborenes Wahrnimmt, Die Letzte, Die Wir Sterbend Sehen Thomas Linde, Ber Der Szenerie Schwebend, Erblickt Unter Sich Ein Tr Mmerfeld Ein Unfall Eine Explosion Was Er In Seiner Nahtod Vision Auch Zu Sehen Bekommt, Sind Die Scherben Seines Eigenen Lebens Die Vergangenheit Hatte Den Einst So K Mpferischen Alt Er, Der Heute Als Beerdigungsredner Seinen Lebensunterhalt Bestreitet, Wieder Eingeholt, Als Er Vom Tode Des Fr Heren Freundes Und Mitstreiters Aschenberger Erfuhr Dessen Letzter Wille, Eine Grabrede Von Linde, Bekannt F R Seine Gef Hlvollen, Rhetorisch Meisterhaften Abges Nge, Versetzt Diesen In Inneren Aufruhr Auf Spurensuche In Der Wohnung Des Verstorbenen Stie Linde N Mlich Auf Detaillierte Pl Ne Des Ex Kommilitonen Zu Einem Politischen Fanal, Der Sprengung Der Berliner Siegess Ule Linde Findet Das Paket Mit Dem Sprengstoff In Etwas Konstruierter Figurenkonstellation Stellt Uwe Timm Dem Grabredner Als Hedonistisches Gegenmodell Die Abgehobene Lichtdesignerin Iris Ich Verkaufe Licht Sp Testens Nach Einem Solchen Satz Flieht Jeder Halbwegs Vern Nftige Mann , Als Junge Geliebte Zur Seite Generationen Bergreifend Ergehen Sich Beide Nun In Reflexionen Ber Tod, Prosecco Und Klassenkampf, Ber U Ere Wie Innere Verfallsprozesse Und Die Traurigen Reste Einer Gesellschaftsutopie, Die Heute Entweder Im Alkoholismus Aufgeweicht Ist, Oder Gut Betucht In Raunenden Esoterikzirkeln Ihre Neue Innerlichkeit Feiert Eines Beherrscht Uwe Timm Wie Auch Sein Protagonist Perfekt Das Referieren Mit Gro Em, Weltm Dem Gestus Wird Der Weg Vom Agit Prop Zum Satten Bildungsb Rgertum Durchmessen, Handlungsstr Nge, Kaum Aufgenommen, Gehen Wieder Verloren Und So, Liebe Trauergemeinde Wie Der Leser Oft Angesprochen Wird , Werden Wir Allm Hlich Von Grenzenloser Trauer Erf Llt Ber Etwas, Was, Stringenter Erz Hlt, Ein Generationen Thriller Mit Brisanter Hochexplosiver Altlast H Tte Werden K Nnen Stattdessen Werden Wir In Ein Philosophierendes Agit Quasselseminar Gesetzt, Der Weinerlichen Nabelschau Eines Luxuri S Lebens Berdr Ssigen Mittf Nfzigers Mit Vaterproblemen, Der In Larmoyanter S Ffisanz Ber Seltene Rotweine Schwadroniert, Die Farbe Rot Esoterisch Ausleuchtet Und Montaigne Zitate Zum Besten Gibt, Bis Er Am Ende Sein Sprengstoffpaket Doch Noch LoswirdRavi Unger

  • Paperback
  • 432 pages
  • Rot
  • Uwe Timm
  • 28 July 2017
  • 9783423131254

About the Author: Uwe Timm

Uwe Timm was the youngest son in his family His brother, 16 years his senior, was a soldier in the Waffen SS and died in Ukraine in 1943 Decades later, Uwe Timm approached his relationship with his father and brother in the critically acclaimed novel In my brother s shadow.After working as a furrier, Timm studied Philosophy and German in Munich and Paris, achieving a PhD in German literature in